lunedì 12 novembre 2007

Mauro Corona


Dopo aver parlato del Vajont come non invitarvi a conoscere questo incredibile artista.
Mauro Corona di Erto, dove possiede il suo laboratorio, è uno degli scultori lignei più apprezzati d’Europa. Alpinista e arrampicatore ha aperto trecento nuovi itinerari di roccia sulle Dolomiti d’Oltre Piave.
E' anche un eccezionale scrittore, ecco l’elenco dei suoi libri:


- 2007 "Cani, camosci, cuculi (e un corvo)" Mondadori
- 2006 "I fantasmi di Pietra" Mondadori
- 2006 "Vajont:quelli del dopo" Piccola Biblioteca O. Mondadori
- 2005 "L'ombra del bastone" Mondadori
- 2005 "Storie del Bosco Antico" Mondadori
- 2004 "Aspro e dolce" Mondadori
- 2003 "Nel legno e nella pietra" Mondadori
- 2002 "La montagna" Ed. Biblioteca dell’Immagine
- 2001 "Gocce di resina" Ed. Biblioteca dell’Immagine
- 1999 "Finchè il cuculo canta" Ed. Biblioteca dell’Immagine
- 1998 "Le voci del Bosco" Ed. Biblioteca dell’Immagine
- 1997 "Il volo della martora" tradotto anche in cinese Vivalda Editori

Ho letto Finchè il cuculo canta e Le voci del Bosco, piccoli racconti che riescono farti sentirti a contatto con la natura. Libri questi da regalare per apprezzare sia questo meraviglioso artista-scrittore, sia la montagna e la natura in sé che ha sempre tanto da insegnarci… e noi purtroppo rimaniamo sempre pessimi studenti.

11 commenti:

LauBel ha detto...

Ho letto anche io "le voci...", fantastico!

moticanus ha detto...

Lo ammetto...quando tempo fa lo vidi in un intervista...pensai subito: "ma questo cavernicolo...".

Dopo aver sentito qualche sua riflessione rimasi allibito...è un esempio di triplice rapporto uomo-natura-cultura. Fantastico!

Jager_Master ha detto...

buono il suggerimento: in effetti anche mia cugina lo ha incontrato, ha letto i suoi libri e me lo ha consigliato. proverò a leggerlo anche io. GRAZIE!

PS
se vuoi far scambio link, o aiutarci nel nostro blog di sole recensioni libri sei la benvenuta (anche perchè mi pari più attiva di noialtri!!)...

MariCri ha detto...

"Vajont, quelli del dopo" è un libro che mi ha profondamente colpita. e ammiro Corona per il rapporto privilegiato che ha con la natura e come riesce a trasmetterlo con commozione.

mafalda ha detto...

Accattivante la storia di quest'uomo....per Natale me ne compro di uno questi libri che consigli...
Grazie baci

Max P. ha detto...

Complimenti per il tuo blog: parlare di libri è sempre doveroso e utile.

Irene ha detto...

x laubel: non mi aspettavo nemmeno io da un personaggio così veder uscire tanta armonia. fantastico veramente =)
x moticanus: si, la prima impressione non è delle migliori visto il suo look. ciao
x jager_master: quando avrai letto qualcosa, aspetto un tuo commento. OK per lo scambio dei link ;°)
x maricri: mi piace "rapporto privilegiato"... ciao
x mafalda: sei anche tu ancora alle prese con Shannara? Per Natale dobbiamo rinnovare la lista dei libri, per te OK vai tranquilla con Corona! :°)
x max p.: grazie della visita, ti aspetto ancora. ciao

mafalda ha detto...

Shannara li ho finiti da tempo...ora mi sono impelagata con Guerra e pace!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Nel frattempo ho anche un altro libro vedi il mio blog!!!Ciao

Charlie68g ha detto...

Ti consiglio anche "Aspro e dolce" e "L'ombra del bastone"
Due modi diversi e forse anche un po folli di affrontare la vita di tutti i giorni

Mapi ha detto...

Ho letto "I fantasmi di Pietra" e devo dire che l'ho trovato interessante. Un buon libro nel senso più ampio del termire.
Mapi

Mapi ha detto...

Sono stata molto felice del tuo passaggio irene. Mauro Corona lo conoscevo solo do fama, poi quest'inverno, mi hanno regalato I fantasmi di pietra e mi sono immersa nel mondo misterioso e affascinante che lo circonda (quello dei paesi e della natura) che poi è anche il mio.
(ti linkerò al mio progetto)
Un abbraccio pomeridiano Mapi