mercoledì 5 dicembre 2007

Da 0 a 42,195 Km

Daniele Tenerani
L'idea, la preparazione, gli imprevisti, la fatica, la gioia, l'entusiasmo.
Tutto quello che ho vissuto per diventare, il 4 novembre 2007, un New York City Marathon Finisher.

E come non presentarvi questo libro del mio "amico di blog" che come dice nel suo titolo, ha inseguito e raggiunto un sogno, sogno questo che è stato anche al punto di essere distrutto, ma lui con forza e tenacia è riuscito a conquistare quello che aveva in mente. La foto che lo ritrae a testa china mentre varca il traguardo dà l'idea di quanta passione, gioia e soddisfazione abbia provato in quel momento raggiungendo quel mitico 42,195° Km. Grande Daniele.

Ecco dove trovare il suo libro
http://stores.lulu.com/danieletenerani

Ecco dove trovare Daniele
http://vivaelbarca.blogspot.com/

6 commenti:

Daniele ha detto...

Grazie! Troppo gentile! :-)

MariCri ha detto...

mio papà corre, e per Natale volevo regalargli un libro su questo sport. mi hai dato una bell'idea. ora faccio un giro sui link che hai messo. Ti farò sapere! :)

Andrea ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrea ha detto...

Spiritosa la tua zia... ;-)

LauBel ha detto...

interessante, approfondirò...!
PS: ma le foto di lato sono delle tue parti? c'è già così tanta neve? che bellooooo!!!

Irene ha detto...

La neve è bellissima, ma le foto sono dello scorso anno. Ultimamente non ho ancora avuto il tempo di andare in montagna. Le montagne fotografate sono il Pelmo e il Civetta prese dalla Val Zoldana (Belluno). Le consiglio per le escursioni estive e per chi scia è stupendo tutto il comprensorio del Civetta. ciao